Formiamo i protagonisti
del Calcio di domani

Febbraio 2022 - 9ª Edizione [Sold Out]

Roma: Settembre 2022 - Milano: Novembre 2022

10ª Edizione - Il primo Master Italiano sul Calcio

Stage garantiti per tutti i nostri corsisti

Scopri di più...

I nostri Docenti

Direzione Didattica: Mario Sconcerti

Mario Sconcerti

Giornalista - Direttore Didattico Università del Calcio

Paolo Condò

Giornalista Sky

Serse Cosmi

Allenatore

Stefano Colantuono

Allenatore

Fabio Caressa

Giornalista - Sky

Gianluca Di Marzio

Giornalista - Sky

Luca Marchegiani

Ex Calciatore – Opinionista Sky

Ivan Zazzaroni

Giornalista – Direttore Corriere dello Sport

Mario Giunta

Giornalista - Sky

Giuseppe Giannini

Ex Calciatore- Allenatore

Xavier Iacobelli

Giornalista – Direttore Tuttosport

Rosella Sensi

Ex Presidente A.S. Roma

Tiziano Pieri

Ex arbitro Internazionale – Moviolista ufficiale R.A.I.

Oscar Damiani Jr

Procuratore Sportivo

Stefano Palazzi

Ex Procuratore Federale – Giurista- Membro giustizia sportiva F.I.G.C.

Marco Canigiani

Direttore Marketing S.S. Lazio

Adriano Bacconi

Padre della Match Analyst

Giuseppe Capua

Presidente Antidoping

Dario Canovi

Avvocato – Procuratore Sportivo

Maurizio Micheli

Capo Scouting S.S.C. Napoli

Gianluca Comotto

Direttore Generale A.C. Perugia Calcio 1905

Giorgio Abeni

Direttore Sportivo F.I.G.C. e Presidente Modena Academy

Enrico Allavena

Match Analyst S.S. Lazio

Mario Brozzi

Medico Sportivo A.S. Roma e A.C. Milan

Fabrizio Biasin

Digital Media

Mauro Mazza

Giornalista

Alessandro Canovi

Agente Sportivo

Lorenzo Fontani

Giornalista Esperto Protocollo Arbitrale

Fabio Romei

A.S.D.

Claudio Barbaro

Presidente A.S.I. – Senatore Relatore Legge sullo Sport

Daniele Andreozzi

Match Analyst F.I.G.C.

Stefano Caira

Dirigente sportivo – F.I.G.C.

PATROCINIO PER LA FORMAZIONE ANNO 2017
UNIVERSITÀ DEL CALCIO MASTER UFFICIALE
PATROCINIO PER LA FORMAZIONE ANNO 2018

Partners Carousel

Noi ti prepariamo per diventare

Il dirigente sportivo è una figura che nel calcio può accedere a diverse occupazioni. Nell’area organizzativa, in quella tecnica, in quella marketing, nel delicato compito della segreteria e nell’area giovanile. Un buon dirigente sportivo, ha la possibilità di accedere a diverse posizioni manageriali all’interno di un club calcistico, professionistico, dilettantistico e di calcio giovanile.

L’osservatore calcistico, uno dei compiti principali dell’area tecnica. Può essere svolto direttamente sui campi o sulle piattaforme scouting che noi mettiamo a disposizione. L’analisi di un’ osservatore è alla base di uno sviluppo societario, sia dal punto di vista strettamente calcistico, quanto finanziario. Il suo compito è scoprire nuovi talenti e segnalare giocatori che possono essere essenziali per un allenatore e le esigenze di gioco della squadra e per creare guadagni economici nella compravendita di calciatori.

Figura centrale in una società. Deve essere preparato a 360 gradi, nostra scelta da sempre nella formazione, in grado di interagire con tutte le figure ed i settori di una azienda calcistica. E’ oggi certamente una delle figure più ricercate dai club.

Oggi un procuratore è chiamato agente sportivo, ma il compito è lo stesso. Prepararsi da noi significa conoscere per primi, gli aggiornamenti e le regole sui diritti e doveri di chi decide di intraprendere la strada della procura di calciatori. Essere perfettamente a conoscenza idi tutto il diritto sportivo e le normative nazionali C.O.N.I. e F.I.G.C. e quelle internazionali.

L’uomo che più da vicino interagisce con l’allenatore. Studia e poi descrive dettagliatamente tutte le fasi di gioco di un proprio atleta e dell’intera squadra e di quelle che si dovranno affrontare. Figura centrale per la preparazione di una partita ed oggi fondamentale per conoscere anche durante lo svolgimento di una gara tutte le fasi di gioco in corso, in modo da suggerire in diretta eventuali spostamenti tattici o di calciatori all’allenatore in panchina.

La figura dell’allenatore studiata attraverso i nostri docenti, che hanno tutti allenato nella serie maggiore. Preparazione tecnica, tattica e specifica dei ruoli e dei giocatori a seconda delle loro caratteristiche. Oggi diventare allenatore significa prepararsi e formarsi dettagliatamente su tutta l’area tecnica, per poi potere accedere ai corsi FIGC

Il Team Manager nel calcio è la figura che fa da raccordo tra la società e la squadra, siede in panchina e deve conoscere tutte le regole ce riguardano il campo. Supporta ed organizza con la società trasferte, i ritiri estivi, la partecipazione degli atleti agli eventi, coordina per il mister la programmazione della squadra. Figura basilare per i rapporti di spogliatoio e non solo, tra allenatore e calciatori.

Il vero contabile di una società calcistica. A lui spetta di curare per conto della società, in modo operativo, la struttura contabile ed amministrativa. Figura di riferimento del presidente, del direttore generale e del CDA

Il centro di gravità permanente tra l’allenatore e la presidenza. A lui spetta la gestione dell’area tecnica, in accordo con le due parti. Mercato, gestione area scouting, organizzazione generale della squadra. E’ la figura principale di riferimento attraverso la quale gira l’intero sistema calcio per la parte relativa all’area tecnica.

Giornalismo, conoscenza della storia del calcio e di tutte le sfere ad esso connesse. Se scegli la strada dell’addetto stampa dovrai essere a conoscenza su come funziona uno spogliatoio, a come rapportarsi con i singoli protagonisti del calcio, fino alla medicina sportiva. Il compito di un addetto stampa, oltre quello di gestire i media è quello di sapere essere la figura di rapporto tra il mondo esterno e tutte le figure tecniche e dirigenziali del club. Commentatore televisivo e radiofonico, digital media social e marketing, giornalista di carta stampata o siti internet, questi sono gli sbocchi di chi vuole abbracciare il mondo legato ai media.

Gestisce la parte aziendale dei profitti derivanti dalle sponsorizzazioni e la vendita del materiale tecnico e dei gadget della società. Dalle sue capacità, dipende in gran parte l’area finanziaria dell’azienda calcio. Un bravo direttore marketing può risolvere spesso problemi economici di una società di calcio.

La Didattica

Scorri per vedere tutte le materie

heading

Stage di Scouting

Al termine del corso di Roma e di Milano tutti i corsisti avranno l’opportunità di effettuare uno stage di 6 mesi con la Soccer Global Group, società internazionale di scouting, con la supervisione dei procuratori Alessandro Canovi - agente di Thiago Motta e Oscar Damiani - titolare della Footballology di Montecarlo.

stats

heading

stats

Gianluca Di Marzio

Nel corso dell’esame finale, oltre all'assegnazione a punteggio chiuso (numero di risposte a punteggio fisso) di uno stage a Dubai , ad altri migliori corsisti in graduatoria, verranno assegnati stage con Gianluca Di Marzio per sei mesi di collaborazione con i suoi siti: gianlucadimarzio.com, grandhotelcalciomercato.com, lacasadic.comm seried24.com, pazzidifanta.com

heading

Stage Internazionali

Un mese di stage a Dubai presso la Kelmer Group Sport Division. Nella aule hanno sede gli uffici dell'Università del Calcio. Biglietto a/r da aeroporti di Roma o Milano con volo Emirates, accomodation per tutti e 30 i giorni, borsa di studio di € 500 per contributo soggiorno, attestato di frequenza Kelmer Grour Sport Division. Stage dalle ore 9.00 a.m. alle ore 6.00 p.m., da lunedì a venerdì, presso gli uffici Kelmer Sports Division. I giorni di ufficio sono comprensivi di colazione, pranzo e cena. Altri benefit: tutoring, training on field, due Tourist Visits Dubai City.

stats

heading

stats

Corso Webinar

Dopo le prime lezioni in aula che verteranno sul diritto sportivo e il management, verrà eseguito un esame che porterà i migliori corsisti a partecipare gratuitamente con la struttura Italia ed Estero del Modena F.C. (in collaborazione con il team olandese del Feyenoord), a un tirocinio formativo webinar di quattro mesi, nella certezza che alcuni di voi possano poi ottenere compiti operativi. Il tirocinio webinar vi consegnerà una certificazione di primo e secondo livello che potrete aggiungere al vostro curriculum, unitamente all'attestato dell'Università del Calcio e al Diploma Nazionale A.S.I. (ente riconosciuto dal C.O.N.I. e del quale siamo Master Ufficiale).

heading

A.C. Perugia Calcio 1905

Effettueremo una lezione in aula a Perugia, nell'area del centro stampa, con il direttore generale Gianluca Comotto e con visita al centro sportivo. In quella occasione sarà effettuato un esame che porterà uno di voi a effettuare uno stage trimestrale con l'A.C. Perugia Calcio 1905.

stats

heading

stats

Digital Software

Dopo la lezione effettuata in aula dai manager di Sport Teams, i migliori corsisi avranno la possibilità, attraverso un esame, di accedere a uno stage di collaborazione con la piattaforma di gestione del software. Supportare e accelerare il processo di rivoluzione 4.0 dello sport italiano mediante la creazione e la commercializzazione, secondo il paradigma SaaS, di una piattaforma digitale dello sport che offre servizi alle società sportive e ai relativi stakeholder.

I nostri Corsisti

Domande Frequenti

Tabs

La forza del Master dell’Università del Calcio è nel suo corpo docenti: esperti riconosciuti dall’allenamento ai media, dal management alla procura, dalla medicina sportiva al marketing. La grande intuizione del direttore didattico Mario Sconcerti è stata di riunire in un unico percorso formativo professionisti di provata esperienza, che hanno lavorato per società come Milan, Juventus. Inter e Roma e testate come Corriere dello Sport, Sky, Tuttosport, Rai, Mediaset e Corriere della Sera. Questo lo rende l’unico corso oggi in Italia che offre ai suoi studenti un approfondito confronto con volti noti che lavorano in questo settore da decenni.

Per ogni corso sarete voi stessi ad indicare preventivamente le vostre due materie preferite. Sulla base statistica che verrà effettuata dalla direzione didattica sarà costruito il percorso del master, su misura per i corsisti iscritti, dando maggiore spazio a docenti e materie che risulteranno maggiormente richieste.

L’Università del Calcio è l’ORIGINALE, il primo master completo sul football nato in Italia ed è l’unico che per l’alta formazione riconosciutale ha avuto il patrocinio CONI e FIGC. Ad oggi ci sono chiaramente molti tentativi di imitazione, ma nessuno ha la nostra identità, l’esperienza formativa accumulata negli anni e soprattutto due caratteristiche fondamentali: la forza dell’eccellenza dei nostri docenti e la struttura “stage” unica in Italia.

Siamo stati i primi a nascere in Italia con un master sulla formazione nel calcio e le prime due cose alle quali abbiamo messo mano sono state la scelta dei docenti, che dovevano essere i numeri uno italiani, materia per materia e la possibilità che i nostri corsisti dopo la formazione potessero avere una strada preferenziale in modo da mettere subito in pratica la didattica acquisita in aula. Abbiamo quindi creato stage esclusivi con partner seri ed importanti. Ad oggi i nostri corsisti possono fare stage di gestione della direzione sportiva, scouting, match analyst e molto altro. Abbiamo partner in Italia ed all’estero, anche presso la nostra sede di Dubai. Modena calcio, Perugia calcio, Lazio, Oscar Damiani, D’Alessandro international scouting e stiamo per annunciare due collaborazioni esclusive, a con uno dei personaggi più importanti del calcio italiano ,l’altra con una federazione nazionale, per stage formativi importantissimi

Noi non prendiamo in giro nessuno. Non abbiamo mai promesso lavoro come altri master. Sappiamo tutti che nessun corso di laurea, diploma od altro può garantire lavoro. Garantiamo la più alta formazione e se vi applicherete con estrema forza e passione otterrete certamente importanti risultati. Ad oggi in tanti anni contiamo già molte decine di nostri corsisti inseriti in vari livelli nel mondo del calcio. Noi vi formiamo, il ricambio generazionale farà il resto.

Assolutamente sbagliato. Si possono esercitare l’unico modo di esercitare le professioni di Dirigente Sportivo, Osservatore e Match Analyst dentro una società sportiva anche senza avere frequentato un corso FGCI (Federazione Italiana Giuoco del Calcio). Maurizio Micheli, miglior Scouting Italiano, non ha mai frequentato corsi di Coverciano.

I test attitudinali di Coverciano sono aperti ai seguenti indirizzi: Match Analysis, Scouting, Collaboratore alla Gestione Sportiva. L'Università del Calcio rilascia certificazioni di studio per chi desiderasse accedervi. Esistono tanti corsi specifici per figure professionali del mondo del calcio, perché dovrei frequentare proprio questo? R: Non c’è modo migliore di imparare un mestiere che confrontarsi con chi lo fa. Tutti gli altri corsi e master italiani richiedono comunque di integrare il proprio percorso professionale con i corsi ufficiali FIGC. L’Università del Calcio è l’unico Master che condensa in pochi mesi l’esperienza accumulata dai docenti nell’arco di decenni.

Al termine del corso rilasciamo l’Attestato dell’Università del Calcio con nomi dei docenti e delle materie di studio, co firma di Mario Sconcerti direttore didattico del master e loghi dei partner. Diploma Nazionale ASI, ente sportivo riconosciuto dal CONI e del quale siamo master ufficiale. Verranno altresì rilasciati gli attestati di stage effettuati con società calcistiche o partner istituzionali.

Corsisti

Da anni punto di riferimento della formazione di settore. Abbiamo investito sui docenti portando in aula i migliori rappresentanti del mondo calcistico e da sempre abbiamo investito sui nostri corsisti.

Stage

% Occupati

Milano (IT)

Via Fabio Filzi, 17 - Milano

(+39) 06 87601904

(+39) 347 0024420

info@universitadelcalcio.it

Emirati Arabi

Dubai Rooftop Offices
MSM 2 Building
Sheikh Zayed Rd
Dubai - Emirati Arabi Uniti

Cina

Qingdao City
LiCang District 130
Jiu Shui East Road B3 Unit 8 Room 801-26 CAP 266000

Richiedi informazioni

Attenzione! Compila tutti i campi